HOME / Ristonews / attualit´┐Ż´┐Ż, sondaggi, news
I tempi stanno cambiando

TEMPORALE-2.jpgQuella del 2014 sarà ricordata come l’estate pazza, infatti fra i tuoni, lampi e acquazzoni, quasi giornalieri, nelle regioni del Nord Italia e qualche giornata di sole a Sud, tutto pareva tranne che
un’estate degna di questa nome, di quelle che un tempo da sola bastava a far quadrare i conti di un intero anno agli operatori turistici e ai
ristoratori. Non è più così, i tempi sono cambiati, e pare che resteranno tali per un bel po’.
Perciò abituiamoci alle bizze meteorologiche e non puntiamo le nostre carte solo sul sole ed il bel tempo, ma impariamo a leggere il cambiamento, non solo meteo, che sta avvenendo nella nostra società per adeguarci ed essere sempre competitivi con le proposte ristorative. Anche perché, se da un lato il tempo e il meteo cambia le giornate e le abitudini vacanziere, dall’altro anche la ormai famosa crisi sta condizionando non poco riti e abitudini degli italiani.
FOOD-BAG.jpgMeno coperti, meno consumi pro-capite e se nella serata al ristorante avanza il cibo, i consumatori se lo portano a casa perché magari verrà buono per il giorno dopo, o magari per far mangiare il cane di casa. Questa abitudine che accomuna ormai un consumatore su tre l’hanno chiamata “doggy bag”, che significa appunto il pacchetto del cagnetto. Immaginiamo che un ristoratore possa restarci un po’ maluccio quando vede che le sue pietanze finiranno nella ciotola di Fido, ma un po’ come per l’estate pazza deve intervenire e delle due l’una: o falle delle porzioni più piccole o si forniste dei sacchetti da asporto da dare ai clienti.
A parte comunque gli avanzi per il cane, le diverse e a volte urgenti esigenze dei clienti inducono a rivedere con più circospezione l’offerta ristorativa: varietà, giuste quantità , ovviamente qualità, e relativo prezzo e poi mai smettere di proporre novità. Chi ha imparato a mixare al meglio questi elementi lavora e lavora bene, a parte la crisi, a parte l’estate pazza.
I tempi stanno cambiando, potrebbe però non essere un dramma in fondo per chi interpreta il cambiamento e ci si adegua con coraggio e intelligenza.


30/09/2014

Torna SU ↑



   Ricette
   LOCALI
RISTONEWS
Attualità, sondaggi, news
Interviste e opinioni
Gestione e legislazione
MONDOPIZZA
Pizzanews
Professione pizzaiolo
Pizza&core
Ricette
RISTORANTI
Professione ristoraro
Ricette
LOCALI D.O.C.
Pizzerie
Ristoranti
Locali serali e bar
FOOD SERVICE
Aziende
Prodotti
BEVERAGE
Aziende
Prodotti
ATTREZZATURE
Aziende e prodotti
Arredi e hotellerie
EVENTI
Fiere
Eventi
Top News
Filo Diretto
Beverage
CONTATTI
PRIVACY - COOKIES

PUBBLICITA'
Feed RSS