HOME / Eventi / Eventi
Emergente: ritorna a La cittą della Pizza

 

EMERGENTE 2019.pngWitaly sempre attenta alle tendenze di settore, parte proprio dalla Capitale per il suo primo appuntamento del 2019 al fianco di un partner totalmente focalizzato come La Città della Pizza dal 12 al 14 aprile al Ragusa Off per le attesissime Selezioni Centro Sud dei Premi Emergente Chef under 30 ed Emergente Pizza Chef under 35.  

 

Tre giorni interamente dedicati al prodotto italiano per antonomasia in cui si alterneranno le performance dei migliori pizzaioli d’Italia scelti dal team di autori del format: Emiliano De Venuti, CEO di Vinòforum e ideatore de La Città della Pizza, i giornalisti Luciano Pignataro, Luciana Squadrilli, Tania Mauri ed il maestro pizzaiolo romano Stefano Callegari. 

I giovani chef delle regioni del Centro (Lazio, Abruzzo, Marche, Umbria e Toscana) e del Sud (Campania, Basilicata e Calabria) selezionati dal giornalista Luigi Cremona si sfideranno venerdì 12 e sabato 13 aprile, con due ricette: la prima dal divertente titolo “Come una margherita...”, un tema perfettamente connesso ed ispirato al contenuto della manifestazione che prevede l’utilizzo di soli quattro ingredienti obbligatori la pasta, l’olio, la mozzarella e il pomodoro; la seconda ricetta sarà a tema libero.

La Finale, nella giornata di domenica 14 aprile, invece prevede entrambe le due ricette a tema imposto: il fritto di Olitalia e il Parmigiano Reggiano.

Scopriamo quali saranno i giovani chef in gara per questa edizione, sono tanti e agguerriti, e vengono dalle migliori località del Centro e del Sud della Penisola: Lorenzo Merge del Mirabelle dell`Hotel Splendide Royal (RM), Stella Shi di Cu_Cina (RM), Federica Valleriani che lavorava al RedFish di Ostia (RM), Luca Persechini del ristorante La Vecchia Pesa a Cassino (FR), Valerio Ragusa che lavora Da Luciano a Roma, Francesco Capuzzo Dolcetta di Marzapane (RM), Giulio Ancaiani di My Martini sempre a Roma, Davide Figliolini di Acquolina al “The First Roma”, Giulia Talanti del Dek bistrot a Prato, Lorenzo Boschi della Locanda di Mezzo a Barga (LU), Edoardo Tilli di Podere Belvedere a Pontassieve (FI), Matteo Crisanti di Zi’ Albina a Vasto (CH), Davide Giovinazzo di Villa Lattanzi a Fermo (FM), Gianluca Durillo della Madonnina del Pescatore a Senigallia (AN), Frederik Lasso di Zunica 1880 a Civitella del Tronto (TE), Karan Mahey di L’Acciuga a Perugia, Mario Minucci de Il Casale a Pietrastornina (AV), Cristian D’Elia  del ristorante Wine Bar Street Stritt a Casal Velino (SA), Francesco Sorrentino de Il Machiavelli Restaurant & Lounge a Pompei (NA), Luigi Destino che lavora al ristorante Il Castagneto di Melfi (PZ), Emanuele Lecce de La Tavernetta a Camigliatello Silano (CS), Bruno Tassone del ristorante San Domenico a Pizzo (VV) ed infine Giuseppe Torcasio che lavora all’ Ex Trappeto di Lamezia Terme (CZ).

Per le qualificazioni dei talentuosi pizza chef del Centro-Sud, come di consueto, sono previste due tipologie di pizze: la margherita in stile tradizionale e una pizza creativa, in quest’ultima verrà valutata anche la bontà dell’impasto fatto a mano.

 

Per il mondo della pizza vediamo quali sono gli audaci pizza chef in gara a Roma: Roberto Ferrone di Al 384 Ristorante Pizzeria a Roma, Gabriele Lucantoni di Sbanco (RM), Giovanni Giglio di Spiazzo (RM), Tiziano Casiddu di Pizzeria Casale That’s Amore a Roma, Thomas Sparacio della pizzeria DUCA 26 di Civitanova Marche (MC), Federico Morieri Romero di Il Vecchio e Il Mare a Firenze, Guido Nardi de La Nicchia ad Ascoli Piceno, Alessandro Salaris di CBO a Roma, Riccardo Quaglia di Seu Pizza Illuminati (RM), Donato Menechella di Fuoco Matto a Firenze, Giuseppe Pesare di Pala e Matterello a Sesto Fiorentino (FI), Carmelo Mallia di Pinserè a Marina di Ragusa (RG), Roberto Lupo di Luca e La Lucciola ad Acciaroli (SA), Pasquale De Luca della pizzeria Da Isidoro a Centola (SA), Emilio Tagliatela di Margarì a Cellole (CE), Simone De Gregorio di La Rosa Pizza Restaurant in provincia di Caserta, Antonio Polichetti di La Pizza di Polichetti a Salerno, Diego Ciraudo della Pizzeria Riva a Vienna, Fabiano Viscito di Battilapaglia Ristorante & Pizzeria a Salerno ed infine Mattia Bottiglieri che lavora presso il suo locale La pizza di Mattia Bottiglieri a Salerno.

I tre che saranno giudicati migliori delle due competizioni Emergente Chef ed Emergente Pizza Chef parteciperanno direttamente alla Finale Nazionale che si terrà sempre a Roma a fine ottobre assieme ai tre migliori selezionati nella competizione Emergente Nord già effettuata. 

EMERGENTE.jpg


05/04/2019

Torna SU ↑



RISTONEWS
Attualità, sondaggi, news
Interviste e opinioni
Gestione e legislazione
MONDOPIZZA
Pizzanews
Professione pizzaiolo
Pizza&core
Ricette
RISTORANTI
Professione ristoraro
Ricette
LOCALI D.O.C.
Pizzerie
Ristoranti
Locali serali e bar
FOOD SERVICE
Aziende
Prodotti
BEVERAGE
Aziende
Prodotti
ATTREZZATURE
Aziende e prodotti
Arredi e hotellerie
EVENTI
Fiere
Eventi
Top News
Filo Diretto
Beverage
CONTATTI
PRIVACY - COOKIES

PUBBLICITA'
Feed RSS