HOME / Food Service / Aziende


Pasqua 2012: a tavola con Fabbri

La Domenica di Pasqua, per stupire i commensali, potete ispirarvi ad un menu alternativo e gustoso dove l’amarena è protagonista. Un menu speciale firmate da Fabbri, in cui, dal risotto alla colomba, passando per il tradizionale agnello i prodotti Fabbri regalano un tocco inconfondibile.

amarena-fabbri2.jpg

Primo Piatto

Iniziamo con un originale risotto dal colore primaverile. Ecco la ricetta:

 

Risotto Amarene e Amarone al Castelmagno

Ingredienti:

Riso carnaroli g 350

Formaggio Castelmagno stagionato grattugiato g 60

Cipolla g 60

Burro g 40

Brodo vegetale 1 l

Amarone della Valpolicella ½ bottiglia

Amarene Fabbri g 100

 

Procedimento:

Scaldare il brodo vegetale fino a farlo bollire leggermente. Unire una decina di Amarene Fabbri con 4 cucchiai del loro sciroppo e lascia sul fuoco a fiamma molto bassa. In un’altra casseruola, rosolare la cipolla tritata finemente con un filo d’olio. Aggiungere il riso, tastarlo e sfumarlo con il vino. Portare quindi a cottura, aggiungere il brodo vegetale un poco alla volta, lasciandolo assorbire e mescolando bene con un cucchiaio di legno. Terminata la cottura, spegnere il fuoco e aggiungere il burro, il Castelmagno e qualche Amarena Fabbri intera. Mantecare e servire decorando con una spolverizzata di formaggio e un’Amarena al centro del piatto.

 

Secondo Piatto

Il tradizionale agnello di Pasqua acquista più sapore con qualche goccia di Topping all’Aceto Fabbri.

 

Costolette d’Agnello all’Aceto

Ingredienti:

Costolette di agnello g 600

Olio d’Oliva q.b.

Aglio 2 spicchi

Aceto balsamico 1 spruzzata

Rosmarino 1 rametto

Sale e pepe q.b.

Topping all’Aceto Fabbri

 

Procedimento

Riscaldare due-tre cucchiai di olio in una padella antiaderente, aggiungere il rosmarino e fare imbiondire gli spicchi d’aglio tagliati a pezzi. Appena diventano dorati eliminarli e adagiare sulla padella le costolette d’agnello. Salare e pepare secondo i gusti e cuocere a fuoco veloce. Aggiungere l’aceto balsamico e fare restringere il sugo di cottura. Quando la carne è tenera impiattare e condire con il Topping all’Aceto Fabbri.

 

E infine… il dolce!

 

Colomba Amarena e Cioccolato

Ingredienti:

Colomba Pasquale

Amarene Fabbri

Topping al Cioccolato

 

Procedimento

Tagliare la colomba in tre strati orizzontali di uguale altezza. Variegare il primo strato con un po’ di salsa al cioccolato e disporre le amarene sulla superficie, spingendole leggermente all’interno della soffice mollica del dolce. Sovrapporre il secondo strato e ripetere l’operazione. Chiudere infine con l’ultimo strato, da guarnire a seconda dei gusti con altre amarene e gocce di cioccolato. Servire su un piatto da portata, precedentemente decorato con il Topping al cioccolato e un “collier” di amarene sul bordo.


03/04/2012

Torna SU ↑



RISTONEWS
Attualità, sondaggi, news
Interviste e opinioni
Gestione e legislazione
MONDOPIZZA
Pizzanews
Professione pizzaiolo
Pizza&core
Ricette
RISTORANTI
Professione ristoraro
Ricette
LOCALI D.O.C.
Pizzerie
Ristoranti
Locali serali e bar
FOOD SERVICE
Aziende
Prodotti
BEVERAGE
Aziende
Prodotti
ATTREZZATURE
Aziende e prodotti
Arredi e hotellerie
EVENTI
Fiere
Eventi
Top News
Filo Diretto
Beverage
CONTATTI
PRIVACY - COOKIES

PUBBLICITA'
Feed RSS