HOME / Ristonews / attualità, sondaggi, news
L’importanza del caffè nella ristorazione

beer-.jpgTra gli alimenti a cui si presterà più attenzione nel 2021 ci sarà il caffè. Anche in Italia si sta andando oltre la moka, grazie anche al moltiplicarsi degli specialty coffee shop in molte grandi città. Esempio virtuoso è lo storico Caffè Milani, ambasciatore del caffè italiano all’estero, socio fondatore dell’Istituto Espresso Italiano, che si impegna a salvaguardare l’espresso di qualità.
Si rimarrà fedeli alla caffettiera, alla macchina con le cialde, ma ci si avventurerà sempre più spesso nel mondo del caffè filtro. Nel prossimo anno si consoliderà anche in Italia il fenomeno delle micro-torrefazioni. Del resto, anche molti giovanissimi hanno iniziato a fare il caffè in modo artigianale, avvalendosi di tecnologia e competenze legate al mestiere. Studiano, si informano e iniziano a tostare caffè di alta qualità, raccontandolo ai propri clienti. Inoltre, il caffè piace anche ai social. Secondo la ricerca di Deliveroo sui food trend 2021 tra le abitudini emergenti c’è il whipped coffee. Questa speciale crema di caffè - la cui ricetta spopola tra i video di Tik Tok e che piace soprattutto ai giovani - nel 2020 è stata “sperimentata” dal 25% degli italiani. E il 53% si è detto intenzionato a non privarsene anche nel 2021.
Il caffè, si sa, rappresenta un vero e proprio rito irrinunciabile, al bar come al ristorante. Completa ed accompagna la conclusione del pasto e ritrae un momento di vero e proprio relax, dove si chiacchiera e si tirano le somme di una piacevole giornata trascorsa in compagnia. Molti ristoratori sottovalutano l’importanza del caffè al ristorante, indispensabile per lasciare nel cliente un gradevole e positivo ricordo, facendo nascere in lui la voglia di ritornare nel locale. Questa bevanda assume infatti una rilevanza che va ben al di là del semplice gesto, diventando un vero e proprio fatto culturale, tanto che la maggior parte dei clienti, soprattutto italiani, è tranquillamente in grado di riconoscere un buon caffè. Un bravo ristoratore è consapevole del fatto che la qualità del caffè ed un buon servizio sono fattori estremamente importanti. Per questo, garantire un espresso eccellente al termine del pranzo o della cena, è un vero valore aggiunto in grado di addolcire l’arrivo del conto. In un futuro non troppo lontano, l’auspicio è quello di trovare anche nei ristoranti una carta del caffè per abbinare l’espresso alle pietanze appena degustate, con riferimenti alla storia e alla provenienza del prodotto. Per allargare la propria offerta è quindi opportuno distinguersi in maniera concreta dalla concorrenza ed essere in grado di fare la differenza sotto diversi punti di vista.
beer-2.jpgIl Gruppo Portioli, esperto del settore, propone 3 punti cardine, indispensabili per offrire al cliente un servizio professionale, ma soprattutto una proposta unica ed allettante:
Attrezzatura professionale
È indispensabile fornire il proprio locale di una macchina da caffè valida e funzionale, adeguata a quelli che sono i consumi dell’attività. Non solo, bisogna assicurarsi che il suo funzionamento sia sempre ottimale, garantendo il massimo della cura e della manutenzione.
Prodotti di qualità
L’offerta proposta, oltre ad essere variegata ed interessante deve rispettare degli alti standard di qualità. Aromi e sapori unici che si accompagnino ad un pratico ed elegante menù da tavolo che illustra tutte le peculiarità del prodotto e le sue proprietà organolettiche.
Il servizio
È importante che il cameriere sia dotato di conoscenza, professionalità e che sia in grado di esporre ed illustrare nella maniera adeguata quelle che sono le caratteristiche di un espresso al ristorante. In particolare deve essere in grado di consigliare agli ospiti gli abbinamenti migliori tra le varie miscele presenti sulla carta dei caffè e le pietanze proposte sul menù del ristorante.
Il caffè al ristorante deve rappresentare piacere per il cliente, un momento unico ed una vera e propria esperienza sensoriale che chiude il pasto. Un’offerta dedicata al gusto, servita con differenti tipologie di dolcificante e accompagnato eventualmente da una piccola pasticceria (biscotti o cioccolatini fondenti). Il caffè al ristorante oggi rappresenta un vero e proprio valore aggiunto per il locale, l’ago della bilancia che lo distingue dalla concorrenza e che è in grado di lasciare ai commensali un piacevole ricordo del ristorante stesso e dell’esperienza vissuta.


31/03/2021

Torna SU ↑



   Ricette
   PIZZERIE
RISTONEWS
Attualità, sondaggi, news
Interviste e opinioni
Gestione e legislazione
MONDOPIZZA
Pizzanews
Professione pizzaiolo
Pizza&core
Ricette
RISTORANTI
Professione ristoraro
Ricette
LOCALI D.O.C.
Pizzerie
Ristoranti
Locali serali e bar
FOOD SERVICE
Aziende
Prodotti
BEVERAGE
Aziende
Prodotti
ATTREZZATURE
Aziende e prodotti
Arredi e hotellerie
EVENTI
Fiere
Eventi
Top News
Filo Diretto
Beverage
CONTATTI
PRIVACY - COOKIES

PUBBLICITA'
Feed RSS