HOME / Ristonews / attualit´┐Ż´┐Ż, sondaggi, news


L’estetica rilancia la tavola

TL’ospitalità si fa bella per tornare ad accogliere un cliente restato per troppo tempo lontano, ma che non vedeva l’ora di tornare ad essere accolto e news.pngcoccolato. Così la mise en place si rinnova con soluzioni di gran gusto e design. L’estetica del piatto però resta l’aspetto essenziale della moderna gastronomia che mette in relazione sfere sensoriali diverse: ciò che è bello a vedersi può sembrare più buono nel momento in cui lo si gusta.
news-2.pngL’arte di decorare e presentare il piatto apre innumerevoli possibilità alla creatività ed allo stile di chi opera in cucina, ma esistono dei principi indicativi che possono costituire la base per la disposizione spaziale degli alimenti, per la scelta delle forme e l’utilizzo dei colori. Funzionale alla presentazione del cibo e alla valorizzazione degli ingredienti è l’uso di piatti dalle forme diverse rispetto al tradizionale piatto tondo.
Un piatto quadrato, ad esempio, offre la possibilità di utilizzare i quattro angoli per collocarvi quattro versioni differenti dello stesso ingrediente, lasciando al centro un condimento comune, oppure, seguendo le diagonali, di tracciare pennellate di guarnizioni cromaticamente di contrastonews-3.png o di equilibrio con l’ingrediente principale. Un piatto rettangolare o ovale può diventare una perfetta base di selezioni di ingredienti che devono essere consumati in un preciso ordine oppure può ospitare cibi che solitamente hanno come fondamento una trilogia delle preparazioni.
L’infinita varietà dei giochi cromatici esalta la potenzialità edonistica di un piatto. I colori sono veri e propri veicoli di messaggi che possono influenzare l’immaginazione del cibo ed il desiderio di mangiarlo.
Nella fase della presentazione del piatto è quindi molto importante conoscere il significato attribuito ai vari colori, per accostarli ed esaltarli al meglio.
L’estetica del piatto, l’arte della decorazione e della presentazione sono frutto della cura, della creatività e della ricerca degli chef, che interpretando e rivisitando ingredienti genuini e veri, predispongono gli ospiti in modo positivo e accattivante alla degustazione. Trasformando i desideri in esperienze sorprendenti e indimenticabili, ogni senso viene appagato generosamente con sapienza e abilità.

 

Antonella Leoci

 

Articolo tratto da Pizza&core collection N 109

Per sfogliare la rivista cliccare sulla copertina. Buona lettura

 

COP-109.jpg


18/10/2021

Torna SU ↑



   Ricette
   LOCALI
RISTONEWS
Attualità, sondaggi, news
Interviste e opinioni
Gestione e legislazione
MONDOPIZZA
Pizzanews
Professione pizzaiolo
Pizza&core
Ricette
RISTORANTI
Professione ristoraro
Ricette
LOCALI D.O.C.
Pizzerie
Ristoranti
Locali serali e bar
FOOD SERVICE
Aziende
Prodotti
BEVERAGE
Aziende
Prodotti
ATTREZZATURE
Aziende e prodotti
Arredi e hotellerie
EVENTI
Fiere
Eventi
Top News
Filo Diretto
Beverage
CONTATTI
PRIVACY - COOKIES

PUBBLICITA'
Feed RSS