HOME / Attrezzature / Aziende e prodotti
EsmachLab 4 il format innovativo che cambia durante la giornata

Dalla colazione al mattino, alla pizza alla cena

esmach-5.pngesmach.png


«Pensate ad un locale che è di soli 30/40 mq. Che però può essere sfruttato in modo intelligente. Pensate alle tante occasioni di consumo che un pizzaiolo e un ristorante in generale può sfruttare: colazione, aperitivo, pranzo, happy hour, cena. Pensate alle tante prelibatezze della nostra tradizione gastronomica. Esmach ha partorito EsmachLab 4 il locale che, in poco spazio, può offrire tutto a tutte le ore, con un arredo che può anche cambiare di aspetto nel corso della giornata». Così Salvatore Vullo Bakery consultant di Esmach, ci spiega i vantaggi di EsmachLab 4, il concept firmato Esmach, mostrato anche all’ultimo Sigep 2018, che risponde alle differenti richieste del mercato con un’unica innovativa soluzione.
esmach-3.pngIl cuore pulsante di EsmachLab 4 è il lievito madre: «Esmach si rivolge a chi vuol dare il meglio e vuol far assaporare del buon cibo, a chi vuol farne un’esperienza unica ed appassionare le persone desiderose di riportare il Pane di qualità al centro di ogni tavola. Quindi partendo dalla GL per generare in modo semplice e controllato il lievito madre, il format prevede anche l’uso di Climother® e di un forno modulare che permette la cottura di tutto, compreso pane e pizza. GL - spiega nel dettaglio Vullo - è il Generatore di lievito madre Esmach che prepara e conserva il lievito madre da incorporare all’impasto finale. Climother® invece genera e mantiene stabile la lievitazione dei prodotti formati e lievitati che possono essere informati in qualsiasi momento della giornata. Permettono, dunque, nell’arco di 12 ore, di avere sempre un prodotto pronto e fresco da cuocere e offrire».
Ricapitolando EsmachLab 4 soddisfa tre criteri al meglio: offerta di prodotti con lievito madre, offerta di vari prodotti nell’arco di tutta la giornata, ridotto ingombro.
«EsmachLab 4 è a mio parere una rivoluzione perché oggi come oggi, il mercato risponde bene ai esmach-4.pngprodotti di alta qualità, come brioche, croissant, pane, focaccia, pizza con lievito madre, ma è anche vero che per essere competitivi occorre poter sfruttare al meglio le possibilità che un mestiere può dare. Dunque, se si ha in mano l’arte della pizza, è possibile allargare la propria offerta a tutta la giornata. Il pizzaiolo diventa ristoratore completo: produce da sè i prodotti da forno per la colazione il mattino, produce da sè il pane invece di comprarlo; il suo locale diventa un bistrot, unendo ai prodotti da forno anche la cucina, come pensato nel format, per offrire primi, secondi, contorni; la sera offre la pizza. Infine, cosa da non poco, può fare tutto anche in un luogo di piccole dimensioni, ottimizzando gli spazi».

 

esmach-6.png

 



03/05/2018

Torna SU ↑



RISTONEWS
Attualità, sondaggi, news
Interviste e opinioni
Gestione e legislazione
MONDOPIZZA
Pizzanews
Professione pizzaiolo
Pizza&core
Ricette
RISTORANTI
Professione ristoraro
Ricette
LOCALI D.O.C.
Pizzerie
Ristoranti
Locali serali e bar
FOOD SERVICE
Aziende
Prodotti
BEVERAGE
Aziende
Prodotti
ATTREZZATURE
Aziende e prodotti
Arredi e hotellerie
EVENTI
Fiere
Eventi
Top News
Filo Diretto
Beverage
CONTATTI
PRIVACY - COOKIES

PUBBLICITA'
Feed RSS