HOME / Beverage / Aziende
Congresso IHM: in scena il futuro della distribuzione

Untitled design (1).jpg

 

Dal 23 al 25 Febbraio 2018, a Roma, nell’accogliente contesto del Marriott Park Hotel, ha preso vita la settima edizione dell’International Horeca Meeting, un’edizione molto attesa da centinaia di aziende di distribuzione provenienti da ogni parte d’Italia e dalle più importanti aziende di produzione che anche per il 2018 hanno scelto la vetrina di IHM per presentare i loro prodotti e i loro programmi per il nuovo anno.

Ieri 24 febbraio s`è svolto il Congresso di apertura, che resta l’insostituibile e necessario strumento con cui IHM mostra il percorso fatto dal mondo Horeca e il percorso tracciato per il “domani”: sul palco esperti di mercato che hanno fatto il punto sui cambiamenti in atto cercando di “decodificare” gli scenari futuri. Al congresso è stato presentato ufficialmente il nuovo presidente di Italgrob Vincenzo Caso e la nuova squadra di lavoro che avrà il compito di realizzare il programma federativo per il quadriennio 2018-2021. 

 

Sempre durante il congresso di apertura, momento interessante per la platea è stata la sessione “La Customer Experience fra tecnologia e nuovi format distributivi”: sul palco due relatori d’eccezione: Giorgio Santambrogio, presidente di ADM, e Carlo Alberto Carnevale Maffé, docente di strategia e imprenditorialità in SDA Bocconi e Università Bocconi. Per la prima volta sul palco di IHM, nella conduzione del congresso di apertura, una donna: Stefania Pinna, giornalista esperta di economia, volto noto di SkyTG24. 

La mattinata del 25 febbraio è stata, invece, interamente dedicato alla presentazione ufficiale del Primo Rapporto sulla Distribuzione Horeca redatto da Italgrob con il contributo di tre istituti di Ricerca. A presentare la ricerca (un tomo di oltre 100 pagine regalato a tutti i presenti) i referenti degli Istituti di ricerca che hanno offerto il loro contributo di dati e know-How: Tradelab, IRIl’Istituto Piepoli. A coordinare gli interventi Matteo De Angelis e Febo Leondini.

 

 

Focus su IHM 2018 - La formula è ben rodata e apprezzata da tutti i partecipanti, tre giorni di totale full immersion nel mondo Horeca, un mix di eventi, incontri, degustazioni, presentazioni, convegni che rappresentano le irrinunciabili occasioni per produttori e distributori Horeca. Non si giunge d’altronde alla settima edizione con numeri in crescita e una sempre più alta considerazione da parte degli addetti ai lavori se negli anni non si sono costruite solide basi e ampi riconoscimenti da parte degli operatori del settore. L’edizione di febbraio 2017 ha infatti visto la presenza di circa 400 Partite IVA, distributori  provenienti da ben 83 diverse provincie, sulle 107 che il Paese. Una presenza che rapportata alle 107 provincie esistenti in Italia, significa una copertura dell’80% del territorio nazionale.

il Meeting di Italgrob ha catalizzato l’attenzione dei distributori leader nei territori di competenza che si qualificano per dimensioni e fatturati più alti rispetto alla media nazionale: 5 milioni 149mila euro di media, contro i 3 milioni 394mila della media nazionale. Oltre 400 le aziende di distribuzione che hanno partecipato alla manifestazione IHM, le quali forniscono complessivamente almeno 120.000 punti di consumo Ho.Re.Ca.

 

loghini IHM 2018.jpg


26/02/2018

Torna SU ↑



RISTONEWS
Attualità, sondaggi, news
Interviste e opinioni
Gestione e legislazione
MONDOPIZZA
Pizzanews
Professione pizzaiolo
Pizza&core
Ricette
RISTORANTI
Professione ristoraro
Ricette
LOCALI D.O.C.
Pizzerie
Ristoranti
Locali serali e bar
FOOD SERVICE
Aziende
Prodotti
BEVERAGE
Aziende
Prodotti
ATTREZZATURE
Aziende e prodotti
Arredi e hotellerie
EVENTI
Fiere
Eventi
Top News
Filo Diretto
Beverage
CONTATTI
PRIVACY - COOKIES

PUBBLICITA'
Feed RSS